La Signora

La Signora (sic!) Maryshelle Polanco, clandestina, fidanzata di un narcotrafficante, partecipante ai festini presidenziali di Arcore è balzata alle cronache per essere una delle abitanti del residence di via Olgettina.

Dove è la Destra italiana, quella che esalta la Bossi Fini, che incensa il torturatore Gheddafi che tiene nei suoi campi di concentramento migliaia di disperati che vengono usati come arma di ricatto nei confronti del nostro governo a corrente alternata?

Non vedo leghisti indignati, non vedo borghezi con il disinfettante ne fascistelli da borgata romana sempre pronti ad incendiare i campi rom… Eh si, lei è una clandestina diversa, fa le marchette al padrone! E tutti zitti!