Poi uno si chiede

“Per noi la prima casa è sacra, come è sacra la famiglia. Per questo aboliremo l’Ici. Avete capito bene. Aboliremo l’Ici su tutte le prime case”. Silvio Berlusconi, aprile 2006.

“Dobbiamo in primo luogo trovare misure organizzative che ci facciano esprimere meglio le forze del territorio e darci un’agenda che chiarisca il nostro sistema di idee che è alle fondamenta della nostra identità”. Pierluigi Bersani, aprile 2010.

Ecco, analizzando semanticamente e semiologicamente le parole dei leaders dei due principali partiti, si evincono due cose fondamentali: primo, che la dichiarazione di Berlusconi è chiara, pulita e arriva all’ascoltatore con grande forza; secondo, che della dichiarazione di Bersani non si capisce alcunchè manco a rileggerla per tre giorni consecutivi.

Sarà un caso che poi le elezioni si perdono?

 L’amico Narciso